pon 2014 2020

 
Menu

Il Liceo scientifico “G. Dal Piaz” con annessa Sezione classica è nato nel 1994 in seguito ad un intervento di dimensionamento, operato dall’amministrazione dell’allora MPI, con aggregazione in un unico Istituto del Liceo scientifico “G. Dal Piaz” e del Liceo classico “P. Castaldi”. Quest’ultimo era stato istituito nel 1959, in seguito alla statalizzazione del precedente Ginnasio parificato, mentre il primo era nato nel 1968, come sezione staccata del Liceo scientifico “G. Galilei” di Belluno, dal quale aveva ottenuto l’autonomia a partire dall’a.s. 1979/80, assumendo successivamente la denominazione attuale.

L’Istituto, dopo varie peripezie logistiche, è attualmente dislocato nelle sedi di Via Boscariz, 2 (sede centrale) e di Via Tofana Prima, 8 (succursale); è articolato in 4 Sezioni: Liceo scientifico, Liceo delle scienze applicate, Liceo classico, Liceo linguistico. Tutte le sezioni sono fortemente integrate tra loro.
Tutti i “percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché egli si ponga, con atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico, di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi, ed acquisisca conoscenze, abilità e competenze sia adeguate al proseguimento degli studi di ordine superiore, all’inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro, sia coerenti con le capacità e le scelte personali”. (art. 2 comma 2 del regolamento recante “Revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico dei licei…”).

Il percorso del LICEO SCIENTIFICO è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

Il Liceo scientifico secondo il riordino attuato a partire dall’anno 2010 offre anche l’opzione LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE.

Il Liceo delle scienze applicate fornisce allo studente competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento all’informatica, alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, e alle loro applicazioni.
Il percorso del LICEO CLASSICO è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica. Favorisce una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprenderne il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni fra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze a ciò necessarie.

Dall’anno scolastico 2011/2012 per rispondere alle richieste provenienti dal territorio è stato attivato il percorso del LICEO LINGUISTICO è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali.
Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Albo on line

albo on line

 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 

Il fondo PON e la digitalizzazione delle aule

Statistiche

Visite agli articoli
299387
Inizio